Acropoli di Lindos

Acropoli di Lindos

L'acropoli di Lindos è il sito archeologico più interessante dell'isola di Rodi, ed ogni anno attira visitatori da tutto il mondo.

Si trova sulla costa meridionale dell'isola di Rodi a 56 km dal capoluogo (Rodi Città).

L'acropoli di Lindos è' situata su una collina a picco sul mare ad una altezza di 116 metri. Un luogo davvero pittoresco e inutile dirlo...con un panorama che lascia senza fiato!

Per salire sull'acropoli di Lindos potete scegliere fra due opzioni: la prima a piedi, prendendovi il tempo necessario per arrivare in cima, magari perdendovi fra i negozi e le specialità tipiche nascoste fra le stradine della città.

La seconda possibilità, invece, e di andarci sulla groppa ad un docile asinello, proprio come accade sull’isola di Santorini.

In ogni caso per visitare l'acropoli di Lindos vi consigliamo di indossare scarpe comode, un cappello per proteggervi dal sole e di portare con voi dell’acqua fresca per rinfrescarvi durante la risalita. Una volta arrivati in cima troverete comunque un chiosco ben rifornito di bevande fresche e snack.

La vostra fatica sarà ben ripagata dalla bellezza dell'Acropoli di Lindos e dei sui tesori che l'isola di Rodi conserva gelosamente, come il tempio dorico di Atena Lindia (del IV secolo a.C.) il castello di Lindos e la Chiesa della Panagia, con muri bianchi e il tetto rosso, accanto alla quale si innalza un imponente campanile di pietra. Senza parole lascia anche la vosta della Baia di San Paolo, visibile in tutto il suo splendore, ad una altezza di 170 metri.

Il castello di Lindos fu ricostruito dai Cavalieri di Rodi nel XIV secolo, che aggiunsero le merlature che circondano la roccia. In cima alla scala di accesso vi è un rilievo raffigurante una nave sulla quale poggiava la statua dell'ammiraglio Agesandro di Mikion, opera di Pitocrito, lo stesso artista che realizzo la famosa Nike di Samotracia, esposta al museo del Louvre. All'interno c'è un vasto cortile con tre cisterne, i resti di una chiesa bizantina dedicata a San Giovanni. Qui si trovano anche alcune colonne del III secolo a.C. che facevano parte della vasta stoa, un colonnato a giorno lungo 87 metri e composto da 42 colonne, che risale al periodo ellenistico.

Gli stretti vicoli di Lindos, dove possono circolare solo pedoni o al massimo simpatici asinelli conservano tutto il fascino di quest'antica città. Vi sembrerà di essere catapultati in un'epoca lontana. Per mantenere intatta questa atmosfera infatti nessun cambiamento strutturale può essere apportato agli edifici di Lindos, molti dei quali risalgono al XV secolo.

Se dopo la visita vi venisse un languorino troverete tra i vicoli di Lindos il Lov'eat, un bar/ ristorante con vista panoramica che offre piatti veloci e piatti tipici greci a prezzi contenuti. Se invece volete gustare del buon pesce fresco potete provare il Ktima Lindos, un ristorante molto curato con una spettacolare vista sul mare, che oltre a dell'ottimo pesce fresco offre piatti della cucina mediterranea, europea e greca.

Dunque tanti ottimi motivi per visitare l'acropoli di Lindos, e nessun motivo per perdervela!

Qui respirerete la vera essenza dell'isola di Rodi!

Il costo del biglietto è di 12 € (gratuito sotto i 18 anni e con 50% di sconto per gli over 65)

Ecco gli orari per visitarla:

lunedì 08–18:40
martedì 08–18:40
mercoledì 08–18:40
giovedì 08–18:40
venerdì 08–18:40
sabato 08–18:40
domenica 08–18:40

Rodi

CERCA UN HOTEL

Vacanze Greche
Vacanze Greche

Voglio ricevere la newsletter con le offerte di Vacanze Greche

© Copyright 2021 VACANZE GRECHE HOLDING LLC - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia non autorizzata