LE ISOLE GRECHE PIU' ECONOMICHE

  1. Home VG
  2. Pillole dalla Grecia
  3. Curiosità
  4. LE ISOLE GRECHE PIU' ECONOMICHE

LE ISOLE GRECHE PIU' ECONOMICHE

Non necessariamente le isole greche più belle devono costare un patrimonio. Ce ne sono alcune che o per il turismo poco sviluppato o per la mancanza di servizi adeguati sull'isola, offrono prezzi quasi assurdi per quanto sono bassi!
Si sa, il problema principale del turismo poco crescente, sono i soldi che mancano... beh lo sono fin quando il desiderio di ogni famiglia sarà sempre quello di raggiungere la meta più conosciuta in assoluto, quella che ti ha consigliato il collega del lavoro oppure quella dove hai visto quella pubblicità con Shakira... queste destinazioni saranno sempre super costoste! Sapete quanto denaro ci vuole per chiedere a Shakira di sponsorizzare la propria isola/località turistica? Tantissimo! E sicuramente ci sarà bisogno anche di tanta fama.

Perciò, il segreto per andare in vacanza, spendere poco e trovarsi ugualmente in un paradiso, è andare alla ricerca delle isole greche meno turistiche e meno conosciute. Che, attenzione, non significa automaticamente che siano le meno belle. Sicuramente però vorrà dire che dovrete farvi coraggio e andare a scoprire ogni angolo di queste bellezze incontaminate dal turismo di massa.
Ricordatevi che meno turistica sarà l'isola, meno costeranno gli alloggi e i ristoranti.

Ora andiamo a vedere passo per passo, o meglio, di arcipelago in arcipelago, quali sono le isole greche più economiche:

Cicladi



Nelle Cicladi la fama è altissima, perciò questo è già un fattore che scatena un aumento di prezzo. Per conoscere quelle più economiche a questo punto dobbiamo andare ad esclusione. Togliamo perciò Mykonos, Santorini, Milos, Serifos, Koufonissi e Folegandros, essendo della categoria "bellissime e super turistiche". Analizziamo invece isole come Naxos, che rispetto alla media presenta delle buone offerte e vanta più alloggi disponibili. Oppure Kastraki, dove potrete trovare alloggi direttamente sul mare. Il nostro consiglio è quello di organizzare dei tour combinati, ad esempio a Naxos potreste aggiungere Iraklia, la meno costosa delle Cicladi, oppure Andros, una della più selvagge. Anafi invece è perfetta per dormire e mangiare se volete fare poi una tappa a Santorini, perchè si sa alla fine Santorini è irresistibile, non ce la si fa proprio a non cedere in tentazione!

Egeo Nord Orientale


Nell'Egeo Nord Orientale si trovano le isole meno turistiche e meno costose in assoluto. Se non le conoscevate.. non sapete cosa vi siete persi, ma vi auguriamo di poterlo scoprire al più presto!
Lesbos: i migranti non sono un problema, non preoccupatevi. Lesbos è un mondo magico e splendido, perderselo sarebbe veramente un peccato. Potete combinarla con Chios e Psara, due isole completamente sconosciute ma assolutamente meravigliose. Come destinazioni economiche e mediterranee come si deve abbiamo Ikaria e le Isole Fourni. Per qualcosa di esotico e vagamente balcanico abbiamo la solitaria Thassos. E per i veri amanti della Grecia, per i temerari, per coloro che non si fermano neanche sotto tortura, abbiamo Limnos. Fin troppo particolare come isola, per potervela godere al 100% dovete veramente amare le terre elleniche come fossero vostre.

Dodecaneso



Qui troverete le famose isole di Symi, Patmos e Kastellorizo, le più costose in assoluto. Abbiamo anche Kos e Rodi, che sinceramente parlando, a differenza di quelle precedentemente citate offrono un ottimo rapporto qualità/prezzo. Ma in merito a quelle meno turistiche in assoluto il Dodecaneso ci offre: Kalymnos, Karpathos e Leros. Letteralmente tre paradisi. Provare per credere! Potete combinarle tranquillamente tra loro data la vicinanza. Ad esempio Kalymnos + Leros, praticamente attaccate l'una all'altra. Oppure Karpathos + la ancora meno conosciuta, Kassos. Insomma queste opere d'arte della natura, meritano di essere viste almeno una volta!

Costa Ionica


Generalmente lo Ionio viene scelto perchè offre prezzi molto più appetibili. Le isole dello Ionio molti le raggiungono in barca o in macchina dall'Italia, per quanto sono vicine a noi. Le più care, e quindi quelle da evitare, sono decisamente Itaca, Paxos e le isolette vicino a Lefkada. Quest'ultima insieme a Zante, Cefalonia e Corfù offrono prezzi medio/bassi in confronto alle isole precedentemente citate. Eppure qui si fa un leggere strappo alla regola, siccome Zante, Corfù e Cefalonia fanno parte delle isole più conosciute!

Sporadi



Nelle Sporadi abbiamo Alonissos e Skyros che generalmente sono le più costose. Ci teniamo a dire però che ad Alonissos potreste trovare delle ottime offerte al porto di Patitiri, e a Skyros idem vicino alla spiaggia di Molos. Ma le Sporadi offrono anche Skiathos e Skopelos, le due isole del film Mamma Mia!. Skopelos è in assoluto la più economica di tutte e offre scenari e viste da far venire la pelle d'oca. Anche Skiathos è abbastanza conveniente, a differenza però di Skopelos, Skiathos offre diverse sistemazioni, perciò i costi possono variare parecchio in base alla zona.

Il Golfo Saronico


Il golfo saronico fa decisamente parte delle isole più belle vicino ad Atene. Generalmente le isole che fanno parte di questo golfo sono la meta preferita dall'elitè greca. Ma non tutte, alcune isole come Angistri ed Egina, offrono una Grecia genuina capace di farvi innamorare come poche. Ad Angistri potrete fare un bel bagno nello splendido mare cristallino, ad Egina invece vi consigliamo una bella passeggiata nei graziosi villaggi, per conoscere la vita quotidiana dei suoi cittadini. Quindi se volete spendere poco e vedere bellezze naturali imparagonabili, il golfo saronico è la vostra meta ideale!

Creta



Sicuramente vi starete chiedendo "ma hanno sbagliato?" nono! Lo sappiamo bene che Creta è una delle isole più turistiche, più conosciute e più amate dai turisti. Però Creta a differenza di altre e forse grazie alla sua immensità, offre anche alloggi per chi non vuole spendere un patrimonio per una vacanza. Infatti lungo la sua costa meridionale Creta offre: Chora Sfakion, Paleochora, Frangokastello e Sougia. Località praticamente sconosciute a tutti ma dove si può godere di bellezze impensabili, d'altronde Creta affascina sempre di più e ogni anno offre qualcosa di nuovo del quale godere, è come se avesse uno scrigno con dentro tutti i segreti per far innamorare tutti i visitatori solo di lei! Creta è un po' la primadonna ed è la migliore nel vestire questi panni! Tornando alle sue bellezze economiche nascoste, i nomi precedentemente citati sono solo un antipasto del tanto altro che Creta ha da offrirvi. Scopritelo con i vostri occhi!

Giunti in conclusione ci teniamo a dirvi che questa è una spiegazione molto generale delle isole più economiche della Grecia. Di fatto abbiamo scelto di spiegarle in questo modo proprio per far intendere anche a voi che il turismo gira, di anno in anno, se non di mese in mese; perciò è praticamente impossibile fare un elenco dettagliato e preciso delle isole meno costoste, anche perchè sul prezzo ci sono innumerevoli fattori che incidono, e questi fattori variano nel tempo, in base alle esigenze principali dei visitatori. Infine, tutte le isole greche meritano di essere visitate, dalla prima all'ultima, dall più costosa alla meno costosa, dalla più pazza alla più tranquilla, dalla più bella alla più splendida! Perchè non è importante in quale arcipelago andiate, le isole elleniche sono delle dee incantatrici!

Curiosità

CERCA UN HOTEL

Vacanze Greche
Non disponibile
Vacanze Greche

Voglio ricevere la newsletter con le offerte di Vacanze Greche

© Copyright 2021 VACANZE GRECHE HOLDING LLC - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia non autorizzata